Candidatura Unesco del Mar Adriatico e Ionio – Federparchi al fianco di Habitat World

Annika Patrignani (Biennale Habitat) e Giampiero Sammuri ne hanno parlato a Mestre alle “Cinque giornate per le Comunità Mediterranee”

(25 Mag 13)    Si è chiuso oggi al Forte Marghera di Mestre, l’evento “Cinque giornate per le Comunità Mediterranee”, durante il quale è stata presentata dall’associazione Habitat World, attraverso Annika Patrignani, presidente della Biennale Habitat, una proposta di petizione per far diventare il mare Adriatico e il mar Ionio patrimonio dell’umanità. Informazione e partecipazione nelle politiche ambientali, oltre alle azioni di sviluppo economico sostenibile locale, sono stati i temi di un articolato dibattito che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del presidente di Federparchi Giampiero Sammuri.
Habitat World ha ottenuto il parere favorevole alla candidatura Unesco del Mar Adriatico e Ionio da parte del Parlamento Europeo (rappresentato dal primo vicepresidente, l’onorevole Gianni Pittella), dal Consiglio d’Europa (rappresentato dal dottor Alberto D’Alessandro), dalla Fispmed impegnata nello sviluppo sostenibile e nella lotta alla povertà nel Mediterraneo (rappresentata dal dottor Roberto Russo), dalla Regione Veneto e da Federparchi-Europarc Italia (rappresentata dal presidente Giampiero Sammuri).
Sammuri si è detto felice per la proposta: “Le 5 giornate per le comunità mediterranee hanno segnato il dibattito internazionale sul futuro del Mediterraneo con un confronto multidisciplinare aperto su progetti, seminari e workshop tematici. Federparchi promuoverà in ogni modo la petizione e lavorerà per uno sviluppo sostenibile in armonia con gli habitat e rivolto alla valorizzazione delle eccellenze culturali delle civiltà mediterranee”. Non solo. Habitat Word ha anche illustrato il progetto pilota “International School of Water”, anch’esso con la partnership di Federparchi-Europarc Italia.

Pubblicato su http://www.parks.it/news/dettaglio.php?id=21968

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...