Tsunami: in Sud America al via progetto comune su allarme

(AGI) – New York, 28 set. – I paesi del Sud America che si affacciano sul Pacifico si doteranno di un proprio sistema di allarme contro gli tsunami. Lo hanno deciso i rappresentanti durante un meeting organizzato dall’Unesco in Peru’. Il meeting ha visto intorno a un tavolo gli esperti di Colombia, Ecuador, Peru e Cile, tutti paesi che siedono sul Pacific ring of fire, la faglia attiva responsabile di grandi terremoti negli anni passati. Il protocollo che metteranno in campo si chiamera’ ‘Standard Operating Procedures for Tsunami Alert Communications in the Southeastern Pacific’, e fra i primi compiti avra’ quello di unificare i sistemi di allarme separati dei quattro paesi. L’ultimo tsunami che ha colpito l’area risale al febbraio 2010, a seguito del grande terremoto che ha colpito la regione centrale cilena di Maule, e ha fatto 500 vittime: “L’Unesco sta lavorando da tempo con i quattro paesi – ha spiegato Fernando Barrios dell’agenzia Onu – in modo da ridurre i rischi per le aree costiere”. (AGI) .

Pubblicato su http://www.agi.it/research-e-sviluppo/notizie/201209281257-eco-rt10123-tsunami_in_sud_america_al_via_progetto_comune_su_allarme

Questa voce è stata pubblicata in News e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...